Author: Marianna Marcucci

Non esistono più, nel mondo digitale, una gerarchia o un ordine prestabilito. Ogni utente, divenuto utente 2.0, è in grado di creare contenuti, anche culturali, condividendo immagini, suoni, pensieri, emozioni propri o altrui e lo strumento maggiore per una loro diffusione e valorizzazione è la viralità tipica delle piattaforme sociali.