Invasioni Digitali in Val di Cornia

Invasioni Digitali in Val di Cornia

E’ stato un week-end pieno di Invasioni Digitali in Val di Cornia. Con il Social Media Team di Sanvincenzo4u abbiamo organizzato 3 date di invasioni in 3 giorni per scoprire le bellezze nascoste del territorio nel quale viviamo e che non riusciamo mai a goderci appieno.

Abbiamo iniziato tra la natura incontaminata, Venerdì 1 Maggio, invadendo il Parco Naturale di Rimigliano a San Vincenzo, dove le guide ambientali della società Parchi Val di Cornia ci hanno narrato la storia del territorio e di come è nato il parco. Abbiamo scoperto tutte le varie tipologie di piante che compongono la folta flora e gli animali che vivono all’interno del bosco. Al punto ristoro Lago Verde, inoltre, ci aspettava un grande banco allestito con tanti prodotti, come farina, pasta e pane, fatti con i grani antichi coltivati al Parco della Sterpaia da assaggiare ed acquistare per portarli con sé come ricordo di questa giornata. Ognuno di noi ha poi proseguito la visita liberamente; c’è chi è andato in spiaggia a prendere il sole, chi ha fatto un pic nic nelle aree attrezzate all’interno del bosco, chi ha fatto una rilassante passeggiata nel verde seguendo i sentieri segnalati lungo tutto il parco, chi si è riposato sull’amaca al Lago Verde e chi, da buon toscanaccio, ha raggiunto il suo gruppo di amici per mangiare tortelli al ragù e grigliata di carne, sorseggiando buon un vino locale.

Invasioni Digitali in Val di Cornia

Sabato 2 Maggio, abbiamo invaso il Parco Costiero della Sterpaia che è stato aperto eccezionalmente e gratuitamente per noi e per gli invaders. Abbiamo passeggiato circondati dal verde e dal profumo della foresta, accompagnati dalle guide ambientali, scoprendo le querce secolari ed i piccoli animaletti che abitano qui. Abbiamo anche visto come vengono coltivati i grani antichi, utilizzati per i prodotti che avevamo assaggiato il giorno precedente durante l’invasione al Parco di Rimigliano. Oltre al bosco, è stata invasa anche la spiaggia. L’odore di salsedine si sentiva al di là delle aree dunali, e non potevamo fermarci a guardare il mare prima di tornare a casa.

Domenica 3 Maggio, l’ultima invasione al Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali a Piombino. In compagnia degli archeologi capitanati dal nostro amico Alessandro Fichera abbiamo fatto un tuffo nel passato per conoscere i banchetti medievali. E’ stato un vero viaggio nel tempo dove abbiamo scoperto come vivevano i nostri antenati, che cosa mangiavano, quali tecniche avevano trovato e quali strumenti utilizzavano.

Invasioni Digitali in Val di Cornia

Dopo queste 3 bellissime giornate dedicate alla scoperta del nostro territorio che sono state accolte da tutti con molto entusiasmo, ringraziamo Parchi Val di Cornia per averci dato la possibilità di visitare luoghi solitamente non aperti al pubblico. Grazie a tutti gli abitanti della zona, adulti e bambini, ed ai turisti che hanno trascorso qui il ponte del 1 Maggio per averci sostenuto in questa iniziativa e per averci fatto compagnia durante le invasioni. Grazie a tutto il bel gruppetto di invaders che hanno preso parte con tanta passione a tutte e 3 le invasioni che avevamo organizzato con il Social Media Team di Sanvincenzo4u.

Alessandro Cipriani